Acquisti in esenzione d'imposta: chi può beneficiarne e in che modo

Se risiedete abitualmente in uno stato che non fa parte dell'Unione Europea o in un paese terzo, è possibile detrarre l'IVA dal prezzo delle merci acquistate in Francia.

Se risiedete al di fuori dell'Unione Europea e acquistate in Francia un prodotto in esenzione d'imposta per portarlo nel vostro paese d'origine, potete ottenere il rimborso dell'IVA.


A tale scopo, dovete:
- risiedere al di fuori dell'Unione Europea,
- avere più di 16 anni,
- visitare la Francia per meno di 6 mesi,
- avere effettuato degli acquisti per un importo superiore a 175 € (IVA incl.) presso un unico commerciante.

Esenzione d'imposta: condizioni di ammissibilità

Come ottenere il rimborso in 4 semplici fasi:

  • 1

    Chiedete un modulo quando effettuate il pagamento degli acquisti
    Dovete precisare al commerciante che desiderate ottenere il rimborso dell'IVA sull'acquisto per farvi rilasciare il documento che certifica che la merce è destinata all'esportazione.

  • 2

    Prima di effettuare il check-in, fate convalidare il documento all'Ufficio Doganale
    Per i beni acquistati in Francia, eseguite la scansione del documento presso uno sportello automatico PABLO.
    Per i beni acquistati in altri paesi europei, fate convalidare il documento da un agente doganale. 
    IMPORTANTE : gli agenti doganali possono chiedervi di presentare le merci in qualsiasi momento.

  • 3

    Riscuotete il rimborso dell'IVA in euro e in contanti presso un ufficio Cash Paris*
    Presentate il documento convalidato dall'Ufficio doganale e il vostro passaporto. 
    Riscuotete subito il rimborso dell'IVA in euro e in contanti, o fate accreditare la somma sul vostro portafoglio elettronico (e-wallet).
    Potete inoltre richiedere un rimborso sulla vostra carta di credito, che sarà effettuato entro 4-6 settimane.
    IMPORTANTE Non è necessario imbucare nella cassetta il documento di rimborso dell'IVA se non è stato timbrato. Conservatelo e portatelo con voi.

  • 4

    Approfittate dell'opportunità di effettuare acquisti nei negozi duty free dell'aeroporto
    Vivete un'ultima esperienza parigina nei negozi dell'aeroporto.

*Uffici Cash Paris disponibili presso i terminal 1, 2A/2C e 2E (Hall K, L e M) di Paris-Charles de Gaulle e Orly 4 di Paris-Orly. Presso gli altri terminal, il rimborso dell'IVA viene effettuato negli uffici di cambio Travelex
L'esenzione d'imposta elettronica in Francia per i turisti - PABLO
Tutte le informazioni fornite in questa pagina non hanno in alcun caso un valore contrattuale.
Fonte: Direzione Generale delle Dogane e dei Diritti Indiretti.
Potete trovare maggiori informazioni sul sito www.douane.gouv.fr

Ubicazione degli uffici per il rimborso dell'IVA

A Paris-Orly
- Orly 4: Partenze 4
- Orly 1-2: Arrivi 2

A Paris-Charles de Gaulle
- Terminal 1: piano CDGVAL, Hall 6
- Terminal 2A: piano Partenze, Gate 5
- Terminal 2C: piano Partenze, Gate 12
- Terminal 2D: piano Partenze, Gate 6
- Terminal 2E: piano Partenze, Gate 4
- Terminal 2F: piano Arrivi
- Terminal 3: piano Partenze, zona doganale internazionale

Ubicazione degli sportelli automatici Pablo

A Paris-Orly
- Partenze Orly 4

- Partenze Orly 2 

A Paris-Charles de Gaulle
- Terminal 1: piano CDGVAL, Hall 6
- Terminal 2A: piano Partenze, Gate 5
- Terminal 2C: piano Partenze, Gate 4
- Terminal 2E: piano Partenze, Gate 3/4
- Terminal 2F: piano Arrivi
- Terminal 3: piano Partenze, zona doganale internazionale